Tutta la nostra Produzione

Oggi la nostra cooperativa ha una produzione annuale di 72.000 tonnellate e occupa 1.000 addetti in tutta la filiera. Il centro di lavorazione è di 30.000 mq

La coltivazione nel Fucino

L’Opoa Marsia produce interamente nella piana Fucense, territorio a forte vocazione orticola situato a circa 700 m.s.l.m. con clima continentale, terreni sciolti di medio impasto tendenti al limoso, adatto alla coltivazione degli ortaggi, e questo permette di avere oltre che un’ottima qualità anche delle sostanze organolettiche riconosciute ed apprezzate dal consumatore finale.
la coltivazione nel fucino

Prodotti Fresco

L’OP si propone con il packaging a marchio OPOA-MARSIA oppure con il brand richiesto dal cliente nel settore della media e grande distribuzione, completiamo la nostra offerta proponendoci al settore dell’industria alimentare, IV gamma, ristorazione e mense.

opoa marsia carote
Carote

Vassoio 500 gr

Vassoio 1 kg
Sfuso 10 kg

cipolle250.jpg
Cipolla

Vertbag

Sfuso 10 kg

opoa marsia finocchi
Finocchio

Flow Pack 500 gr

Vassoio 1 kg
Sfuso 5 kg

radicchio-250.jpg
Radicchio

Sfuso 5 kg

sedano-250.jpg
Sedano

Sfuso 5 kg

Flow Pack singolo

opoa marsia patate
Patate

Sfuso 10 kg

Cassa o Sacco
Vertbag

porro-250.jpg
Porro

Sfuso 5 kg

cavolfiore-250.jpg
Cavolfiore

Sfuso 8 pz

Flow Pack singolo

Stagionalità prodotti

opoa marsia cooperativa di produttori del fucino
fucino_satellite.jpg

Il Fucino la Marsica

II territorio marsicano, si trova ad un'altitudine media di circa 700 metri, circondato da montagne con vette che superano i 2000 metri questa permette alle aziende di ottenere produzioni orticole con proprietà organolettiche tali da essere apprezzate e riconosciute dai consumatori. L'elevata qualità dei prodotti fucensi e data oltre che dalle caratteristiche chimico-fisiche dei terreni anche dall'utilizzo che gli agricoltori stessi ne fanno. L'attenta rotazione e la coltivazione per meno di sei mesi nell'arco dell'intero anno, dovuta ad inverni molto rigidi, permettono ai terreni di liberarsi da eventuali patogeni animali e vegetali presenti, sanificando il terreno riducendo di molto l'apporto del chimico.

II livello di attenzione per le produzioni agricole e andato costantemente crescendo in relazione alla percezione sempre più chiara, da parte del consumatore, del legame esistente tra tecniche produttive adottate e risultato ottenuto. La valutazione di quest'ultimo aspetto tiene conto non solo di parametri quali-quantitativi ma anche di elementi aggiuntivi riguardanti prioritariamente l'impatto delle tecniche di produzione sull'ambiente, oltre la sanità del prodotto e le sue caratteristiche nutrizionali e salutistiche.

L'economia Fucense e prevalentemente agricola con una verticalizzazione della filiera che, iniziando dalla produzione, si completa con la lavorazione e il confezionamento dei prodotti . Le caratteristiche pedologiche ed il clima, il bacino si trova ad un'altitudine media di circa 700 metri, fanno sì che le produzioni agricole in generale e le produzioni orticole in particolare, assumano peculiarità organolettiche tali da essere apprezzate e riconosciute dai consumatori.